Endodonzia… Cosa è?

È chiamata Endodonzia, la disciplina odontoiatrica che permette di salvare le radici del dente così da poter ricostruire il dente con tecniche di protesi o di Odontoiatria conservativa.
In parole semplici, la terapia endodontica serve a: Rimuovere la parte malata che sta all’interno del dente chiamata “Polpa dentale”.

La terapia

Perché è importante la terapia endodontica?

La carie con i batteri e le loro tossine, possono intaccare la polpa dentale e causare col tempo una “pulpite acuta” che si manifesta con un forte dolore spesso notturno.

Ma non solo…

Infatti, questa patologia può manifestarsi anche con la comparsa di un granuloma apicale.

Quest’ultimo è un processo che si vede tramite una radiografia e ha l’aspetto di una zona rotondeggiante scura attorno alle radici di un dente.

Col tempo e in modo imprevedibile, questo granuloma porterà inevitabilmente ad un ascesso dentale che si manifesterà con una fistola e a volte con gonfiore e dolore.

L’endodonzia permette di recuperare le radici e il dente residuo che poi verrà ricostruito.

Come raggiungerci

Telefono

Orario

Lun – Gio: 9:00 – 19:00
Ven: 9:00 – 17:00